Ulteriore espansione di INTERCLEAN Amsterdam con aggiunta della sezione On Premise Laundry

 

Per soddisfare la domanda in costante aumento, Interclean Amsterdam ha ampliato per la seconda volta il campo d’interesse della fiera, dimostrando quindi di essere l’evento principale e più popolare nell’industria della pulizia professionale.

In programma dal 15 al 18 maggio 2018 presso il centro fieristico RAI Amsterdam, Interclean Amsterdam si era già ampliata in passato per ospitare 12 padiglioni di produttori provenienti da tutti i settori dell’industria della pulizia e dell'igiene. Adesso la fiera si sta espandendo di nuovo con l’aggiunta di diversi nuovi eventi collaterali e segmenti, in particolare un'area dedicata per il settore On-Premise-Laundry (OPL).

"Avendo già venduto il 95% dello spazio disponibile per l’edizione 2018 di Interclean Amsterdam, è straordinario continuare a ricevere richieste da aziende di vario tipo", ha dichiarato Rob den Hertog, direttore di Interclean. "La sezione OPL rappresenta una bella aggiunta al programma della fiera, perché ci consente di offrire ai partecipanti l’accesso ad attrezzature e servizi innovativi per il settore lavanderia".

Ora che molte aziende stanno cercano di sfruttare il potenziale di OPL per ridurre i costi operativi, la domanda di espositori in questo settore è enorme. Significa che, per la prima volta, le aziende OPL avranno un’area dedicata per la dimostrazione dei prodotti ai potenziali clienti.

L’area OPL, situata nel padiglione 8, ospiterà 16 stand in cui produttori e fornitori potranno presentare le ultime novità e i prodotti, le attrezzature e i servizi più innovativi. Questa sezione offre inoltre ai partecipanti provenienti da varie industrie (dall'assistenza sanitaria all’ospitalità) la possibilità di esaminare le diverse opzioni per il miglioramento della qualità dei servizi di lavanderia.

Quest’espansione arriva in un momento in cui le aziende mettono in dubbio l'efficacia dei servizi di lavanderia esternalizzati. Pur essendo un’opzione conveniente, molte aziende hanno iniziato a dubitare del senso finanziario dell’outsourcing e hanno capito che per ridurre i costi operativi è necessario riportare queste funzioni all’interno dell’azienda.

Con l’introduzione sul mercato di attrezzature nuove e più economiche, le aziende possono controllare meglio i propri servizi di lavanderia e garantirne la qualità. Possono anche mettere in atto misure più efficienti per raggiungere i propri obiettivi di sostenibilità e dimostrare ai clienti e agli utenti finali il loro impegno in termini di responsabilità sociale.

Si avverte in generale la necessità di portare i servizi di lavanderia in-house. Questa tendenza rappresenta un'enorme opportunità per i fornitori di attrezzature, che possono, quindi, raggiungere un pubblico molto più ampio. Interclean Amsterdam è la piattaforma ideale a questo proposito.

Alcuni importanti fornitori del settore OPL si sono già registrati come espositori per la prossima edizione. Fra questi vi sono Schulthess, un pioniere nello sviluppo di soluzioni di lavanderia innovative rivolte alle imprese; Schneidereit, fornitore di sistemi a 360° per massimizzare l'efficienza e l'economicità della lavanderia in-house; e Alliance Laundry, la più grande azienda di lavanderie commerciali al mondo.

Nell’area OPL verrà presentata una vasta gamma di lavatrici, asciugatrici, accessori e forniture per lavanderie. I fornitori dimostreranno funzionalità innovative, come semplici sistemi di programmazione e interfacce USB, soluzioni progettate per una maggiore efficienza dei processi. Le organizzazioni che vogliono riportare i servizi di lavanderia in-house, possono calibrare le loro attrezzature per soddisfare requisiti ben precisi, migliorando, in questo modo, la qualità della cura della biancheria e sottolineando l’importanza del settore OPL.

Nel corso degli anni, Interclean è diventata l'evento principale per i professionisti dell’industria dei servizi che sono alla ricerca di partner o che desiderano entrare nel mercato della pulizia e della manutenzione. In risposta a questa tendenza, Interclean Amsterdam 2018 ha confermato la collaborazione con marchi selezionati nel settore dell’ospitalità, alimentare e alberghiero. L’obiettivo è la realizzazione di campagne pubblicitarie stampa e digitali, affinché i professionisti dell'igiene siano pienamente consapevoli di ciò che l'evento ha da offrire.

Cliccate qui per vedere un elenco delle imprese già registrate come espositori a Interclean Amsterdam. Capirete perché questa fiera sarà il più grande evento mai organizzato nel settore dell'industria della pulizia e dell'igiene professionale.